WEBINAR ed eventi

RENTRI: ultimi aggiornamenti

Accam

rifiuti,contratti,integrazione,accam

L’introduzione di Prometeo in azienda ci ha permesso di definire i contratti e permette l’integrazione con il nostro applicativo contabile.

rifiuti,contratti,integrazione,accam

Luogo

Busto Arsizio (VA)

Settore

Inceneritore

Moduli utilizzati

Sono Cristina Frigoli, responsabile Operation.

La società ACCAM S.P.A. svolge l’attività di gestione di rifiuti e loro trattamento, realizzata all’interno di un complesso industriale sito in Busto Arsizio (VA).
ACCAM nasce il 5 febbraio 1975. Tra il 1970 ed il 1975 vengono costruite due linee di incenerimento, nel 2000 cessa l’esercizio del vecchio inceneritore ed entra in funzione il nuovo termovalorizzatore. I comuni soci dell’impianto ACCAM sono 27.
Il complesso ACCAM riceve quotidianamente differenti tipologie di rifiuti che vengono poi trattati secondo le loro caratteristiche e peculiarità.
L’attività di termovalorizzazione prevede un processo di termovalorizzazione di rifiuti urbani e speciali, pericolosi e non pericolosi, rifiuti sanitari, con un recupero energetico (produzione di energia elettrica). L’impianto di termovalorizzazione è composto da due linee che hanno in comune la fossa di alimentazione dei rifiuti, gli impianti per la gestione dei residui solidi ed alcuni dei servizi ausiliari, nonché la sottostazione per la cessione di energia elettrica alla rete nazionale.
La stazione di trasferimento è una piattaforma che riceve i rifiuti ingombranti, le terre da spazzamento e la frazione organica. I rifiuti ingombranti subiscono una lavorazione meccanica, con selezione di ferro e materassi, preventiva alla termovalorizzazione.

rifiuti,contratti,integrazione,accam
rifiuti,contratti,integrazione,accam

Esigenze e criticità del cliente prima di Prometeo

Prima di usare Prometeo avevamo un altro software, le nostre principali difficoltà erano le seguenti:

  • il servizio di assistenza aveva tempi di risposta lunghi
  • i nostri operatori alla pesa d’ingresso ricevono oltre 100 mezzi al giorno, e l’interfaccia grafica con cui avevano a che fare non era funzionale per le nostre necessità;
  • Avendo a che fare con centinaia di aziende fra produttori, trasportatori, destinatari e intermediari, l’avere un software che teneva database distinti quando la stessa azienda svolgeva più ruoli, ci metteva in notevole difficoltà nel momento in cui bisognava cambiare delle semplici informazioni nelle anagrafiche delle singole società, come ad esempio gli indirizzi
  • L’impostazione dei prezzi dei contratti era complessa, costringendoci di fatto a non gestirli.
  • L’integrazione fra il gestionale rifiuti ed il nostro software contabile, non ha mai funzionato, costringendoci di fatto a ricopiare i dati di fatturazione in manuale
  • Per la redazione del MUD era necessaria la presenza di un tecnico del gestionale, con aggravio dei costi
  •  
rifiuti,contratti,integrazione,accam

Obiettivi raggiunti, situazione attuale

L’introduzione di Prometeo in azienda ci ha permesso di definire i contratti e permette l’integrazione con il nostro applicativo contabileIl MUD, finalmente, possiamo farcelo da soli, con la collaborazione dei tecnici di Prometeo in remoto e, senza costi aggiuntivi, per la verifica dei dati.
Inoltre Prometeo offre la possibilità di personalizzare e memorizzare facilmente delle query specifiche.

Cosa aspetti?
Chiedi ora la demo gratuita!

Scopri PrometeoRifiuti con un l’aiuto di un nostro esperto. Ti contatteremo per pianificare una dimostrazione gratuita e senza impegno.
Il nostro staff sarà a tua disposizione per tutti i chiarimenti del caso.

Chiedi ora la demo gratuita!