WEBINAR ed eventi

RENTRI: ultimi aggiornamenti

Registro Unico Telematico dei Veicoli Fuori Uso

registro unico telematico dei veicoli fuori uso - demolitori

Il Registro Unico Telematico Veicoli Fuori Uso (RVFU) rappresenta un’importante innovazione nel settore della gestione dei veicoli destinati alla demolizione.

L’introduzione del Registro Unico Telematico Veicoli Fuori Uso coinvolge anche il settore degli autodemolitori oltre a quelli delle Agenzie di Pratiche Auto e i Concessionari di autoveicoli, motoveicoli e camion, ossia tutti quei soggetti ai quali il possessore di un veicolo non più funzionante e destinato ad essere tolto dalla strada per finire dal demolitore.

Il 6 Giugno 2024 cessa il doppio regime, termina l’obbligo dell’utilizzo del Registro cartaceo dei veicoli fuori uso, che viene dismesso, e diventa obbligatorio l’utilizzo del Registro Unico Telematico.

Il 12 febbraio 2024 è iniziato l’accreditamento destinato a Demolitori e Concessionari per accedere al Registro Unico Telematico dei veicoli fuori uso. I titolari dell’impresa dei centri di raccolta (o demolitori) possono richiedere l’accreditamento, da “il portale dell’automobilista” previa autenticazione con SPID personale o CIE.

Chiedi ora la demo gratuita!